FITT Bluforce per l’impianto irriguo e il recupero dei suoli salinizzati nella Sardegna Meridionale

Per l’intervento di “Ristrutturazione e completamento impianto irriguo di Muravera e recupero suoli salinizzati” del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale, sono stati impiegati quasi 11.000 metri di FITT Bluforce, la prima tubazione in PVC-A con certificazione EPD® in Europa, ottenuta secondo gli standard internazionali ISO 14025 e EN 15804:2012+A2:2019.

Che cosa verrà fatto?

La nuova rete di distribuzione, che interessa un’area a ridosso dell’argine in destra idraulica del fiume Flumendosa, consentirà di conferire una portata pari a 45 l/s al distretto di Muravera, coprendo il fabbisogno irriguo di circa 50 ettari di terreni agricoli. 

L’intervento permetterà di dotare l’area di un sistema di irrigazione pubblico, con conseguente eliminazione dell’attuale impianto di irrigazione dei terreni, realizzato tramite emungimento di risorsa da pozzi privati e distribuzione attraverso un’infrastrutturazione privata. Queste soluzioni hanno creato nel corso degli anni problemi di salinizzazione dei suoli, con conseguenti danni alle colture. 

La nuova infrastruttura irrigua permetterà il recupero dei suoli attualmente compromessi e il loro riutilizzo per lo sviluppo di colture agrumicole

L’utilizzo del PVC-A come materiale

In fase di progettazione, il PVC-A è stato preferito al PVC-U, materiale tradizionalmente impiegato per la costruzione di nuove infrastrutture irrigue. La lega polimerica PVC-A, infatti, ottenuta dalla combinazione di cloruro di polivinile (PVC-U) e cloruro di polietilene (CPE), racchiude in sé la resistenza del PVC-U e la duttilità del polietilene, dando origine ad un prodotto in grado di offrire un’elevatissima resistenza alla propagazione della cricca, principale causa di rottura durante l’esercizio delle reti in pressione.

Il PVC-A quindi, garantisce una maggiore durata della vita utile delle reti irrigue e acquedottistiche e una maggiore affidabilità nell’erogazione del servizio idrico, insieme ad un abbattimento dei costi di manutenzione nel tempo.

Inoltre, la duttilità, la leggerezza e la maneggevolezza di FITT Bluforce, agevolano l’installazione e velocizzano la posa, riducendo nel tempo i disagi generalmente connessi all’area di cantiere.

Infine, il PVC-A è un materiale più sostenibile del PVC-U: la produzione di PVC-A fa registrare una riduzione del 20% delle emissioni di CO2eq, quantificabile in 14 kgCO2eq per ogni metro di tubo estruso.*

Per questo progetto sono stati utilizzati FITT Bluforce di diametri differenti: 110, 160, 250 e 315 mm.

*riduzione stimata sulla base di studio LCA effettuato in collaborazione con CESQA (Centro Studi Qualità e Ambiente), Dipartimento di Ingegneria Industriale, Università di Padova.



Sei interessato ad una fornitura?
Richiedi il listino prezzi


  • INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI SEZIONE “CONTATTI” DEL SITO” come da Reg UE 2016/679
    Per maggiori informazioni: Leggi l’informativa
  • INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
    Per maggiori informazioni: Leggi l’informativa