Nuova applicazione T.O.C. per FITT Bluforce RJ e il Consorzio Acque del Delta Ferrarese

Dopo la positiva esperienza per sostituzione di una tubazione in cemento amianto ammalorata nei comuni di Tresigallo e Jolanda di Savoia, il Consorzio Acque Delta Ferrarese SpA (C.A.D.F.) ha deciso di impiegare nuovamente la tubazione in lega polimerica FITT Bluforce RJ con tecnologia Trivellazione Orizzontale Controllata (T.O.C.).

In cosa consiste il progetto?

Il progetto prevede l’attraversamento del Collettore Maestro con tubazioni FITT Bluforce RJ DN160 PN16, per complessivi 120 metri di varo ad una profondità di oltre 12 metri dal piano campagna, nelle adiacenze dell’impianto idrovoro di S. Zagno in Comune di Ostellato (FE).

Poiché il ponte al quale sono ancorati diversi sottoservizi verrà abbattuto, il C.A.D.F., in accordo con la Provincia di Ferrara e il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, ha scelto di ricorrere ad un intervento con tecnologia trenchless per il quale è stato utilizzato il tubo in PVC-A FITT Bluforce RJ. FITT Bluforce RJ è una tubazione in materiale termoplastico con un sistema di tenuta meccanica e idraulica integrato e inamovibile, ideale per T.O.C.. 

Il rispetto dell’ambiente: un fattore cruciale

La facilità di posa e di assemblaggio di FITT Bluforce RJ, la durabilità del PVC-A, la dichiarazione ambientale di prodotto EPD certificata da SGS, secondo gli standard ISO 14025 e EN 15804, hanno contribuito alla realizzazione di questo cantiere a ridotto impatto ambientale.



Sei interessato ad una fornitura?
Richiedi il listino prezzi


  • INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI SEZIONE “CONTATTI” DEL SITO” come da Reg UE 2016/679
    Per maggiori informazioni: Leggi l’informativa
  • INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
    Per maggiori informazioni: Leggi l’informativa